NOVITA' DI QUESTO NUMERO:

LA PRESENTE RIVISTA NON RACCOGLIE COOKIES E DATI PERSONALI DEI VISITATORI COME PREVISTO DAL GDPR 22 GENNAIO 2022.

PER EVENTUALE SOSTEGNO – PER NOI ANCHE IL POCO GIOVA - GRAZIE

IT61I0617536181000000184780
Dip. 2417

"ARTICOLI"

LE SVENTURE DI DJEM SULTAN DETTO “ZIZIM” E I CAVALIERI DI RODI


SOMMARIO: MUORE MAOMETTO II E INIZIA LA LOTTA TRA I DUE FIGLI-EMERGE UN ALTRO PRETENDENTE; LA GIOVINEZZA DI DJEM E LE SUE PREDILEZIONI; BAIAZET II SI IMPOSSESSA DEL TRONO - RIVOLTA DEI GIANNIZZERI; I PRIMI RAPPORTI DI DJEM CON IL GRAN MAESTRO D’AUBUSSON E L’ASSEDIO DI RODI; I CAVALIERI DI SAN GIOVANNI DI GERUSALEMME SOCCORRONO DJEM; LE TRATTATIVE DI PACE ASTUTAMENTE PROLUNGATE DA BAJAZET; LE TRATTATIVE DI PACE E IL PRIMO TRATTATO TRA IL GRAN MAESTRO E BAJAZET; IL SECONDO IGNOMINOSO TRATTATO; IL TRASFERIMENTO IN FRANCIA DI DJEM DETTO ZIZIM - PERFIDIA E TRADIMENTO DI D’AUBUSSON; DEGRADO E PEGGIORAMENTO DELLA MORALE NEL XVMO SECOLO; ZIZIM A ROMA - ARRRIVO DI CARLO VIII CHE SFILA CON L’ESERCITO (In Nota: L’ASPETTO DI CARLO VIII); ALESSANDRO VI BORGIA MERCANTEGGIA CON CARLO VIII L’ASSASSINIO DI ZIZIM CHE MUORE A NAPOLI (In nota: LA LETTERA DI BAJAZET AL PAPA PER L’ASSASSINIO DI DJEM).

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

LA RUSSIA AI TEMPI DI CATERINA II E IL SUO TRIONFALE VIAGGIO IN CRIMEA
PARTE PRIMA


SOMMARIO: IL “REGIME DELLE DONNE” DOPO LA MORTE DI PIETRO I IL GRANDE: IL BREVE REGNO DI CATERINA I; ANNA I REGGENTE DI IVAN VI; ANNA LEOPOLDOVNA REGGENTE DI IVAN VI; ELISABETTA I TRA SREGOLATEZZE E SVILUPPO DELL’IMPERO; IL VALORE DEI CONTADINI SERVI DELLA GLEBA INFERIORE A QUELLO DEI CANI; MENTRE PIETRO III GIOCA CON I SOLDATINI CATERINA SI PREPARA A PRENDERE LE REDINI DELL’IMPERO (In Nota: Il Codice ovvero Istruzioni per il Codice); PRIMI AMANTI DI CATERINA E OSSERVAZIONI SU POTEMKIN; I COSACCHI NELLA DESCRIZIONE DI NICOLAI GOGOL; LE RIBELLIONI DEI CAPI COSACCHI: STEPANOVIC MAZEPPA; STENKA RAZIN IL RIVOLUZIONARIO PREDONE; IL POCO AMATO E TEMUTO ERMELJAN PUGATSCEF; LA RIVOLTA DI CATERINA II CONTRO PIETRO III E LA SUA ELIMINAZIONE; IL GRANDE POTEMKIN COGLIE LA LEGGENDARIA TAURIDE COME UN FIORE DONANDOLO ALLA IMOPERATRICE; IL MERAVIGLIIOSO PALAZZO DI POTEMKIN DETTO DI TAURIDE E LA GRANDE FESTA FATTA IN ONORE DI CATERINA; LA MORTE DI CATERINA E L’AVVENTO DI PAOLO I.



IL TRIONFALE VIAGGIO DI CATERINA II IN CRIMEA
PARTE SECONDA


SOMMARIO: LA GRANDE CAROVANA INTRAPRENDE IL VIAGGIO; IL RISENTIMENTO DEI POLACCHI E LA SEVERITA’ MORALE MOSTRATA DA CATERINA; LE PICCOLE CITTA’ ATTRAVERSATE FINO A SMOLENSK; VELIJÉ E PORETCHIÉ; A SMOLENSK IL BALLO OFFERTO DA CATERINA; MSCHISLAFF ASILO DEI GESUITI; NOVGOROD-SEVERSKI; KIEV L’ANTICA CAPITALE DELL’IMPERO RUSSO; DA KIEV IL VIAGGIO RIPRENDE CON I BATTELLI; KANIEFDOV; KREMENTCHUK; L’IMPERATRICE PONE LA PRIMA PIETRA DELLA CITTA’ DI EKATERINOSLAFF; KISILKERMANN LA CITTA’ DELLE RAGAZZE; LA CRIMEA NELL’ANTICHITA’; LE LINEE DI PEREKOP; A SYMPHEROPOL POTEMKIN GRANDIOSO NELLE SUE SORPRESE; L’IIMPERATORE PARTE DA KISIKERMAN L’IMPERATRICE PROSEGUE PER PULTAWA; DOPO TOULA MOSCA E PIETROBURGO.

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

DIANA DI POITIERS AMANTE RINASCIMENTALE


SOMMARIO: ANTEFATTO DEGLI AVVENIMENTI DELLA PRIMA META’ DEL “500”; LA DORATA CREATURA; LUIGI XII SISTEMA LE QUESTIONI INTERNE DEL SUO DIVORZIO E LE PRETESE DELLE PRINCIPESSE; LA FANCIULLEZZA DI DIANA E L’INTRECCIO DEI MATRIMONI PRINCIPESCHI; LA PRIMA CAVALCATA DI FRANCESCO I E L’OSPITALITA’ DI DIANA; LA GRANDE FESTA DI CARLO DI BORBONE E IL PARENTADO DI DIANA CON I MEDICI; GLI ATTRITI TRA FRANCESCO I E IL BORBONE E LA SUA DRAMMATICA DECISIONE; SAINT VALLIER SALVATO DALLA FIGLIA DIANA INGIUSTAMENTE CALUNNIATA; LA PRIGIONIA DI FRANCESCO E DEI FIGLI - FRANCESCO FESTEGGIA LA LIBERTA’ CON UNA NUOVA AMANTE; IL TRATTATO DELLE DAME E LA LIBERAZIONE DEI FIGLI DI FRANCIA; IL MATRIMONIO DI ENRICO CON CATERINA DE’ MEDICI; CONTRO OGNI ASPETTATIVA ENRICO DIVENTA DELFINO; L’INCONTRO CHE SEGNA L’INIZIO DEL RAPPORTO TRA ENRICO E DIANA; IL REGNO DI FRANCESCO II LA REGGENZA DI CATERINA L’ASSASSINIO DI COLIGNY E I CALVINISTI; IL DUELLO GIUDIZIARIO CON LO SPADONE SVELATO “LE COUP DE JARNAC”; I CAMBIAMENTI A CORTE E LA “PÉTITE BANDE” DI CATERINA; IL MATRIMONIO DI MARIA STUART E FINE DEL RAPPORTO TRA CATERINA E DIANA; UNA FINE PREANNUNCIATA DAGLI ASTROLOGI.

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

SCHIAVI AVORIO E GOMMMA LE RICCHEZZE DI LEOPOLDO II DEL BELGIO NEL CONGO.


SOMMARIO: INTRODUZIONE; LEOPOLDO ORGANIZZA LA CONFERENZA GEOGRAFICA SULLA SITUAZIONE DELL’AFRICA; UN TELEGRAMMA GLI APRE LA STRADA DELLA FORTUNA; STANLEY PROCURA A LEOPOLDO II UN MILIONE DI KM2 DI TERRITORIO DEL CONGO; L’EUROPA SI SVEGLIA SULL’AFRICA; IL SENATORE MORGAN SOSTENITORE DELL’ESODO GENERALE DEI NERI DAGLI USA.; LE GRANDI MANOVRE DI LEOPOLDO PER LA CONQUISTA DELLO STATO DEL CONGO; LA CONQUISTA DEL CONGO TRA FILANTROPIA E ATROCITA; L’ENTUSIASMO INIZIALE E LA SUCCESSIVA DELUSIONE DI GEORGE WASHINGTON WILLIAMS; IL SISTEMA SCHIAVISTA (La Chicotte); L’ORGANIZZAZIONE MILITARE SCHIAVISTA; I BAMBINI ALLEVATI NELLE MISSIONI PER FARE I SOLDATI; LA COLONIA SOGNATA DAI GIOVANI PER UNA VITA AVVENTUROSA E DI RICCHEZZA; LO SCRITTORE E AVVENTURIERO JOSEPH CONRAD E LEON ROM; WILLIAM SHEPPARD SUCCESSORE DI HENRY MORTON STANLEY; ALLA RICCHEZZA DELL’AVORIO SI AGGIUNGE QUELLA DELLA GOMMA (Le mani mozzate); L’AVIDITA’ DI LEOPOLDO NON AVEVA LIMITI E LE CRITICHE NON LO SCALFIVANO; QUALCUNO INCOMINCIA ASCOPRIRE CHE AVORIO E GOMMA INCREMENTAVANO IL CONTRABBANDO DI ARMI.

di Michele E. Puglia

"SPECCHIO DELL’EPOCA"

KHAIR AD-DIN DETTO BARBAROSSA DA PIRATA AD AMMIRAGLIO


SOMMARIO: LE INCERTE ORIGINI DI BARBAROSSA; GLI INIZI DELLA PIRATERIA. HORUC DIVENTA RE DI ALGERI SUA FINE; ARIADENO SOSTITUISCE HORUC NEL REGNO DI ALGERI; SOLIMANO II NOMINA BARBAROSSA GENERALE DELLE ARMATE NAVALI TURCHE; BARBAROSSA SI DIRIGE VERSO LE COSTE ITALIANE - L’EPISODIO DI GIULIA COLONNA; BARBAROSSA SI IMPADRONISCE DI TUNISI POI CONQUISTATA DA CARLO V; DISASTRO DELLA SPEDIZIONE DI CARLO V PER LA CONQUISTA DI ALGERI; PIRATERIA DI BARBAROSSA NELL’ARCIPELAGO E BATTAGLIA NAVALE CON DORIA; LA PRESA DI CASTEL-NUOVO DA PARTE DEI CRISTIANI; BARBAROSSA RICEVE L’ORDINE DEL SULTANO DI SACCHEGGIARE LE COSTE ITALIANE SUO MATRIMONIO CON UNA REGGINA; NIZZA ASSEDIATA DALLA FLOTTA FRANCO-TURCA; I SACCHEGGI PROSEGUONO SULLE COSTE TOSCANE; L’IDEA DI BARBAROSSA DELLA CONQUISTA D’ITALIA; VERSO COSTANTINOPOLI IL SUO PASSAGGIO DALLE COSTE DI NAPOLI; CONCLUSIONI.

di Michele E. Puglia

"SPECCHIO DELL’EPOCA"

GUGLIELMINA LA BOEMA I GUGLIELMITI E LE SETTE DEL XIII SECOLO


SOMMARIO: GUGLIELMINA GIUNGE A MILANO DALLA BOEMIA; IL PROCESSO CONTRO MATTEO VISCONTI LA DOTTRINA DEL SARAMITA E LE CONDANNE; MANFREDA VISCONTI DA PIROVANO E IL SUO DECALOGO; SARAMITA E MANFREDA TRA ACCUSE E RITRATTAZIONI; GUGLIELMINA E I GUGLIELMITI SECONDO CESARE CANTU’; I MOMTANISTI ED ALTRE SETTE DEL XIII SEC.; MANIE E ALLUCINAZIONI RELIGIOSE SECONDO LA PSICHIATRIA DEL XIX SEC.: L’INQUISZIONE NASCE DELLA IMPORTANZA POLITICA DATA ALLE SETTE; I QUATTRO ELEMENTI DELLE ALLUCINAZIONI; LE ALLUCINAZIONI DEL SARAMITA; E DI SUOR MANFREDA; LE MONOMANIE RELIGIOSE.

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

I MILLE ANNI DELL’IMPERO BIZANTINO. L’EPOCA DEI COMNENO. CAP. VIII PARTE TERZA ANDRONICO I IL TIRANNO LA VITA COME UN ROMANZO GOTICO


SOMMARIO: LE RIVENDICAZIONI DI ANDRONICO E I SUOI RAPPORTI CON MANUELE I; CAUSE DELLA PRIGIONIA DI ANRONICO; LE DUE FUGHE DAL CARCERE: LA PRIMA; LA SECONDA FUGA; L’AVVENTURA CON FILIPPA DI POITIERS-L’IMPERATORE FA RAPIRE TEODORA; IL COMPLOTTO PER LA UCCCISIONE DEL PROTOSEBASTO; LA RIVOLTA DELLA CESARISSA MARIA; ANDRONICO SI ACCAMPA SULLA SPONDA ORIENTALE DI COSTANTINOPOLI; IL PROTOSEBASTE SPERA NELL’AIUTO DELLA FLOTTA CHE PASSA DALLA PARTE DI ANDRONICO; IL PROTOSEBASTE E’ FATTO PRIGIONIERO APPARIZIONE DI UNA COMETA; IL PATRIARCA TEODOSIO PASSA DALLA PARTE DI ANDRONICO; ANDRONICO SI RECA A VISITARE LA TOMBA DELL’IMPERATORE MANUELE I SUE PAROLE DI VENDETTA; IL PROBLEMA DEL MATRIMONIO INCESTUOSO DI ALESSIO E IRENE; LA CONGIURA LE ACCUSE DI ANDRONICO CONTRO L’IMPERATRICE E SUO ASSASSINIO; ACCLAMAZIONE DI ANDRONICO E ALESSIO E UCCISIONE DI ALESSIO; L’ORCO E LA PICCOLA AGNESE DI FRANCIA; INAUDITE CRUDELTA’ DI ANDRONICO ALL’ASSEDIO DI NICEA E ALLA PRESA DI PRUSA; ISACCO CONSIDERATO UN COMNENO SI IMPADRONISCE DI CIPRO; CRUDELTA’ DI ANDRONICO ANCHE CONTRO LA FIGLIA E MAMOLO CONDANNATO AL ROGO CON I LIBRI CHE PREDICEVANO IL FUTURO DEGLI IMPERATORI; MENTRE I SICULO-NORMANNI INVADONO L’IMPERO ANDRONICO SI DEDICA AI PIACERI DEL SESSO; ANDRONICO ELIMINA PRIVILEGI E CORRIZUIONE E FA CESSARE IL SACCHEGGIO DELLE NAVI SUE GRANDI OPERE (In Nota. Rinvio a Scheda S.: E LA RICOSTRUZIONE DELL’ITALIA?); IL RISVEGLIO DELLA BRUTALITA’ E LA PREDIZIONE DEL FUTURO; AGIOCRISTOFORITA SI RECA DA ISACCO ANGELO PER ARRESTARLO; ANDRONICO DILEGGIATO E OLTRAGGIATO DAL POPOLO CON FEROCIA; FINE DEI DUE ANNI DI REGNO DI ANDRONICO.

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

CELEBRI PROCESSI ALLE STREGHE NEL ‘600 LE STREGHE DEL LABOURD - I DIAVOLI DI LOUDUN E DI LOUVIERS - LE STREGHE DEL TIROLO ITALIANO


SOMMARIO: ELOGIO DELLE DONNE E DELLE STREGHE DI JULES MICHELET. LE STREGHE DEL LABOURD: I BASCHI E I NAVARRESI; L’INQUISITORE DE LANCRE EROTIZZATO DALLE DONNE DEL LABOURD (In Nota: IL MEMBRO DEL DIAVOLO); LA VICENDA DI FRANCOISE SECRETAIN E DELLA SUA ACCUSATRICE DI DODICI ANNI; LA MURGUY E I RAGAZZI E LE RAGAZZE AL SABBA; IL VESCOVO DEL SABBA - LA PREPARAZIONE DEI VELENI - SVOLGIMENTO DEL SABBA.
I DIAVOLI DI LOUDUN E DI LOUVIERS; PREMESSA; IL GIOVANE CURATO GESUITA AITANTE E COLTO I DIAVOLI DI LODUN SI TRASFERISCONO A LOUVIERS; LE FURBERIE DELLE POSSEDUTE E DEGLI ESORCISTI; LE ANGHERIE INFLITTE A MADELEIN BAVENT E LE SUE CONESSIONI (In Nota: IL PATTO COL DIAVOLO); LA PARTECIPAZIONE DI MADELEIN AL SABBA. IL PROCESSO ALLE STRECHE DEL TIROLO ITALIANO; DA UN LITIGIO TRA DONNETTE EMERGE UN PROCESSO DI STREGONERIA; IL PROCESSO PASSA NELLE MANI DEL GIUDICE MADERNINO; LE STREGHE TRASFORMATE IN GATTI STREGANO UN UOMO; MADRE E FIGLIA A CONFRONTO I BANALI INGREDIENTI DELL’’UNGUENTO; L’EPILETTICO STREGATO; LA FILOSOFA E LE RITRATTAZIONI.

di Michele E. Puglia

"SPECCHIO DELL'EPOCA"

FEUDI FEUDALITA’ E LIBRI DEI DEUDI


SOMMARIO: FEUDI E FEUDALITA’; VERSO LA FORMAZIONE DEI “LIBRI FEUDORUM”; SFATATA LA LEGGENDA DEI LIBRI MANDATI DAL BARBAROSSA A BOLOGNA; L’IMPERATTORE SIGISMONDO INCARICA MINUCCI DEL RIORDINO DELLA MATERIA; L’ALZATA DI SCUDI DEI COLLEGHI INVIDIOSI; SAVIGNY CRITICA IL TESTO DI MINUCCI E NON RISPARMIA BARTOLO; MACCIONI MÉNTORE DI MINUCCI SULLE TRACCE DEL “DE FEUDIS”; CHI ERANO GLI AUTORI DEL LIBRI DEI FEUDI LOMBARDI; I LIBRI DEI FEUDI LOMBARDI SONO ACCOLTI IN TUTTI I REGNI; I GIURECONSULTI DI NAPOLI ACCOLGONO I LIBRI FEUDALI E SUPERANO I COLLEGHI DEGLI ALTRI REGNI; LA SISTEMAZIONE DEI LIBRI FEUDALI DA PARTE DI CUJACIO E LA POSIZIONE DEL “DE FEUDIS” DI MINUCCI; LA NUOVA IMPOSTAZIONE DEI LIBRI FEUDALI DI CUJACIO; PREMESSA SULLA CAOTICA SITUAZIONE DEL PAPATO; LA PARTECIPAZIONE DEL MINUCCI AI CONCILI DI PISA, COSTANZA E BASILEA.

di Michele E. Puglia

"SCHEDE S."

IL LIBRO DEI TRE IMPOSTORI COME L’ARABA FENICE (che vi sia ognun lo dice dove sia nessun lo sa).


SOMMARIO; PREMESSA; GILLES MENAGE LETTERATO ED ERUDITO SOSTENEVA LA INESISTENZA DEL LIBRO; THOMAS CAMPINTRÉ; JAQUES CURIO E LA “CHRONOGIE” DEL 1556; LA RICHIESTA DELLA REGINA CRISTINA DI SVEZIA; POSTEL IL PRIMO AD AVER PARLATO DELL’ESISTENZA DEL LIBRO; THOMAS BROAWNE RITENEVA CHE IL LIBRO FOSSE OPERA DI OCHINO; LA POLEMICA TRA DE LA MONNOYE E FILOMNESE; CONTENUTO DEL LIBRO DEI TRE IMPOSTORI; RISPOSTA DI DE LA MONNOYE CHE SMENTISCE LA PROVENIENZA DEL TESTO ATTRIBUITO A FEDERICO II.

di Michele E. Puglia

"SCHEDE S."

LE OSCURE ORIGINI DI ADOLF HITLER.


di Michele E. Puglia

"SCHEDE S."

LA RICOSTRUZIONE DELL’ITALIA: COME FINIRA’?


SOMMARIO: PREMESSA; DALLA RICOSTRUZIONE DI FANFANI AL CROLLO DEL PONTE DI GENOVA; L’ARRIVO DEL COVID 19 E L’AIUTO DELLA U.E.; LA VALANGA DI ELARGIZIONI DI SAPORE CLIENTELARE; LA RICOSTRUZIONE DI CUI HA BISOGNO L’ITALIA; L’ITALIA: LO STATO ARCIPELAGO DI SABINO CASSESE E L’OCCASIONE UNICA CON MARIO DRAGHI.

di Michele E. Puglia

"SCHEGGE"


LO ZAR PIETRO I IL GRANDE A PARIGI


SOMMARIO: I PRIMI ANNI DI PIETRO MIKAILOVIC( (n Nota: Gli strelizzi); IL PRIMO VIAGGIO 1697; IL VIAGGIO A PARIGI NEL 1717; RIFIUTA IL LUSSO DEL LOUVRE E FA METTERE IL SUO LETTO DA CAMPO IN UN GUARDAROBA; CORREGGE LE MAPPE DEI SUOI STATI; ALLA SORBONNE ABBRACCIA LA STATUA DI RICHELIEU; ALL’ACCAADEMIA DELLE SCIENZE E DELLE LETTERE.

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

IL REGNO DI DON PEDRO IL CRUDELE
E IL “DISCORSO” DI VOLTAIRE SUL SUO ASSASSINIO


SOMMARIO: IL “DISCORSO STORICO-CRITICO” DI VOLTAIRE SULL’ASSASSINIO DI DON PEDRO IL CRUDELE; L’UNIFICAZIONE DEL REGNO DI CASTIGLIA E LEON; LE CRUDELTA’ DI PEDRO SECONDO MATTEO VILLANI E IL GESUITA PÉRE D’ORLEANS; E CHI AVEVA POTUTO PARLAR BENE DI PEDRO? I GIUDEI NELLE DUE LAPIDI DELLA SINAGODA DEL “TRANSITO” DI TOLEDO; I FRATELLASTRI E LE QUALITA’ NEGATIVE ATTRIBUITE A PEDRO; CON LA ELIMINAZIONE DI ALCUNI SUOI NEMICI PEDRO METTE ORDINE AL REGNO (In Nota: LE BEHETRIAS E IL BECERRO; LA CACCIA COL FALCO-LE SETTE SPECIE); L’ASSEDIO DI ANGUILAR E LA MORTE DI FERDINANDO CORONEL; PEDRO INNAMORATO DI MARIA PADILLA SPOSA BIANCA DI BORBONE; PEDRO ABBANDONA LA SPOSA MENTRE UNA DAMA PUNISCE LE SUE PULSIONI ERORICHE CON UN TIZZONE ARDENTE; TRAMA DI ALBUQUERQUE CHE SI UNISCE AI CONGIURATI CONTRO PEDRO; I RAPPORTI DI PEDRO CON GLI ARABI DI CORDOVA; DISORDINI NEL REGNO MORTE DI ALBUQUERQUE E RICHIESTE DEI GRANDI AL RE; GLI AMORI DI PEDRO: IL MATRIMONIO CON GIOVANNA DE CASTRO; ALDONZA-ALFONSINA CORONEL E MARIA GONZALEZ; I FIGLI DI PEDRO AVUTI DA MARIA PADILLA E SUA MORTE; LA TERZA MOGLIE GIOVANNA DE CASTRO E MORTE DI BIANCA DI BORBONE; PEDRO PRIGIONIERO NEL SUO PALAZZO RIESCE A FUGGIRE; LA REGINA MADRE TORNA IN PORTOGALLO DOVE MUORE AVVELENATA; PEDRO FA UCCIDERE FABRIQUE, L’INFANTE D’ARAGONA, LE LORO MOGLI E SUA ZIA LA REGINA ELEONORA; PDRO SI LIBERA DI ALTRI SUOI NEMICI FACENDO TAGLIARE LE LORO TESTE; IL RAPPORTO DI PEDRO CON GLI ARABI DI GRANADA; ENRICO ACCLAMATO RE IN ARAGONA E INCORONATO A BURGOS;; PEDRO FIRMA IL TRATTATO CON EDOARDO III D’INGHILTERRA; L’ARMATA DI ENRICO SI SCONTRA CON QUELLA INGLESE; RITORNO DI ENRICO E SOTTOMISSIONE DELLE CITTA’; L’ASSASSINIO DI PEDRO SECONDO FRISSART ; LA NUOVA DINASTIA DI ENRICO II TRASTAMARA.

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

LA GRANDI PESTILENZE DELLA STORIA:


SOMMARIO:

PREFAZIONE “OMIBUS” SULL’ATTUALITA’ E CONSEGUENZER DEL C.VIRUS: LA NATURA INTELLIGENTE; IL MAGGIOR NUMERO DI MORTI IN LOMBARDIA; LA PIANURA PADANA E LE ISOLE DI PLASTICA; MANCA LO SPIRITO EUROPEO; LA BUROCRAZIA DI BRUXELLES; UN PARLAMENTO EUROPEO INUTILE; COINVOLTA LA GIUSTIZIA E LE CARCERI. LA LEGGENDA DELLA PRIMA PESTE IN MESOPOTAMIA DEL DIO ERA; EPIMENIDE CHIAMATO PER PURIFICARE ATENE E LA PESTE RACCONTATA DA TICIDIDE: IL LUOGO DI PROVENIENZA E DIFFUSIONE; I SINTOMI; SI MORIVA CON LE CURE E SENZA CURE; LA PESTE DI BISANZIO DURANTE IL REGNO DI GIUSTINIANO: CHI NE ERA COLPITO VEDEVA I FANTASMI; NON VI ERA NESSUNA SPIEGAZIONE PER LA SCIENZA UMANA; ALCUNI APPESTATI SUPERAVANO LA MALATTIA; I PROVVEDIMENTI DELL’IMPERATORE E LA NOMINA DEL REFERENDARIO; NON VI ERA POSTO PER SEPPELLIRE I MORTI LE STRADE ERANO DESERTE LE ATTIVITA’ MERCANTILI BLOCCATE; LA MORTE NERA DEL 1350; AI FLAGELLI SI AGGIUNSE L’INVENZIONE DELLA BOMBARDA INAUGURATA ALLA BATTAGLIA DI CRECY; I SINTOMI DELLA PESTE MUTAVANO IN OGNI LUOGO E AMICI E PARENTI SI TENEVANO A DISTANZA; SI CREDEVA CHE GIOIA E PIACERI FOSSERO IL SICURO RIMEDIO CONTRO LA PESTE; I VICINI DI CASA ERANO AVVERTITI DAL PUZZO DEI CADAVERI; ELOGIO DI GIOVANNI VILLANI LA LAURA DI PETRARCA MUORE DI PESTE; LA SIGNORIA DI FIRENZE SOSPENDEVA I PAGAMENTI PER PICCOLI DEBITI E LIBERAVA I CARCERATI PER LEGGERI REATI; SPARSA IN EUROPA I SINTOMI MUTAVANO IN OGNI LUOGO AMICI E PARENTI SI TENEVANO A DISTANZA; RIAPPAIONO I FLAGELLANTI; LA DANZA MACABRA; LA PESTE NEL 1500 E GLI STUDI CHE L’AVEVANO ACCOMPAGNATA (In Nota: BIBLIOGRAFIA DEI TESTI CINQUECENTESCHI VENEZIANI E PADOVANI); LA PESTE A VENEZIA E LA DIATRIBA TRA MEDICI PADOVANI E VENEZIANI; I DUE MEDICI SONO LICENZIATI; LA PESTE MANZONIANA PORTATA DAI LANZICHENECCHI (in Nota: Il PASSO DEL MANZONI SU CECILIA); IL TUMULTO DI SAN MARTINO DURANTE LA CARESTIA; I MONATTI E GLI UNTORI DURANTE LA PESTE; LA PESTE DI LONDRA.

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

I MILLE ANNI DELL’IMPERO BIZANTINO TRA INTRIGHI COMPLOTTI E COLPI DI STATO

CAP. VIII: L’EPOCA DEI COMNENO PARTE II


SOMMARIO:

GIOVANNI II ASSUME IL POTERE E AFFRONTA IL COMPLOTTO DEI FAMILIARI; LE GUERRE A DIFESA DELL’IMPERO; VENEZIA ACQUISTA L’INDIPENDENZA; REGOLAMENTO DEI CONTI CON I CROCIATI (In nota Le quattro Armenie); L’INCIDENTE DI CACCIA – LA SCELTA DEL SUCCESSSORE E MORTE DI GIOVANNI II; MANUELE I INCORONATO IMPERATORE; MANUELE PERDE LE SUE QUALITA’ INIZIALI; I SUOI MATRIMONI E LA NIPOTE CONCUBINA; MANUELE TERRORRIZZA I TURCHI - PERDITA EDESSA; PARTE LA SECONDA CROCIATA CON CORRADO III E LUIGI VII - RAPPORTI CON MANUELE (In Nota: ELEONORA D’AQUITANIA); LUIGI E EEONORA OSPITI AD ANTIOCHIA; RINALDO DI CHATILLON DA CAVALIERE DI VENTURA A PRINCIPE DI ANTIOCHIA; RINALDO SACCHEGGIA CIPRO E CHIEDE PERDONO ALL’IMPERATORE; TENTATI I RUGGERO II DI CONQUISTARE L’IMPERO; IL TRAGICO DISASTRO DI MIRIOCEFALO (In Nota: LA DINASTIA DANICHMENDITA); LA BATTAGLIA DI HATTIN E LA VENDETTA DI SALADINO (In Nota: IL FEROCE SALADINO); LA GUERRA CON VENEZIA E ANCONA SALVATA DALLA CONTESSA ALDRUDE; MANUELE VERSO LA FINE.

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

VELENI FILTRI D’AMORE E MESSE NERE ALLA CORTE LUIGI XIV- LA CAMERA ARDENTE


PARTE PRIMA

SOMMARIO:

L’INIZIO DELLO SCANDALO; LA GRAN FESTA AL CASTELLO DI VAUX; LA RICCHEZZA DI FOUQUET; L’ARRESTO DI FOUQUET; IL PROCESSO A FOUQUET GLI ABUSI E LA POVERTA’ DEL PAESE; IL MECCANISMO DELLE OPERAZIONI FINANZIARIE DELL’EPOCA; FRANCOIS VATEL: LA FESTA A CHANTILLY E LE LEIIERE DI M.ME DE SÉVIGNÉ; GAUDIN DE SAINTE-CROIX; LA MARCHESA DI BRINVILLIERS; SAINTE-CROIX ALLA BASTIGLIA; LA BRINVILLIERS AVVELENA IL PADRE; LA BRINVILLIERS AVVELENA I FRATELLI; LA MARCHESA TENTA DI AVVELENARSI; LA MARCHESA MITOMANE PENSA DI AVVELENARE LA SORELLA E LA COGNATA; LA MISTERIOSA CASSETTA; IL CONTENUTIO DELLA CASSETTA; LOUIS REICH DE PENNAUTIER; LA FUGA DELLA BRINVILLIERS E L’ARRESTO; IL PROCESSO E LA CONDANNA ALLA DECAPITAZIONE; LA PERSONALITA’ DELLA BRINVILLIERS

di Michele E. Puglia

"ARTICOLI"

CARLO V TRA RINASCIMENTO RIFORMA E CONTRORIFORMA


SOMMARIO: L’UMANESIMO SCONOSCIUTO; I PRE-UMANISTI; DANTE; PETRARCA; BOCCACCIO; POETI E SCRITTORI DEL TRECENTO; SCRITTORI DI CRONACHE; A FIRENZE; A ROMA; A NAPOLI; LA POESIA VOLGARE DEL QUATTROCENTO: IN GERMANIA; IN FRANCIA; IN INGHILTERRA; IN SPAGNA; GLI UMANISTI ITALIANI; E GLI UMANISTI MAGHI; SI DIFFONDE LO STUDIO DELLA LINGUA GRECA (...Sono greche le parole dei nostri pensieri...); LE POLEMICHE TRA PLATONICI E ARISTOTELICI; PITTORI DELLA FINE DEL QUATTROCENTO; LA PITTURA IN ITALIA DA GIOTTO A MANTEGNA; PITTORI DELLA FINE DEL QUATTROCENTO DA MELOZZO A CIAMBELLINO; LA PITTURA FIAMMINGA; L’ARCHITETTURA; LA SCULTURA IN ITALIA; LA SCULTURA FRANCO-FIAMMINGA; IN GRAN BRETAGNA E SPAGNA; LE SCIENZE; LE PRIME SCOPERTE GEOGRAFICHE - L’ERRORE DI COLOMBO.

di Michele E. Puglia

"SPECCHIO DELL'EPOCA"

I LIBRI DELLA BIBLIOTECA DI DON CHISCIOTTE


SOMMARIO:
INTRODUZIONE (In Nota: II DIALOGO TRA L’OSTE E IL CURATO FULCRO DELLE FINALITA’ DEL ROMANZO); PER I GIOVANI: INVITO ALLA LETTURA (In Nota: I PRIMI DIECI LIBRI FORMATIVI); L’EPOCA DELLA CAVALLERIA E DEL CAVALIERE ERRANTE: L’ORIGINE – LA CERIMONIA – LA GALANTERIA – IL LIBERTINAGGIO E LE PUNIZIONI; I ROMANZI DI CAVALLERIA IN SPAGNA; IL DON CHISCIOTTE: PREMESSA; IL SESTO CAPITOLO: DEL BELLO E GRANDE SCRUTINIO CHE FECERO IL CURATO E IL BARBIERE ALLA LIBRERIA DEL NOSTRO INGEGNOSO IDALGO; IL DON CHISCIOTTE VISTO DALLA CRITICA MONDIALE; I LIBRI DI CAVALLERIA DEL DON CHISCIOTTE.

di Michele E. Puglia

"SPECCHIO DELL'EPOCA"

LE STREGHE DI WINDSOR E LA STORIA DI JOHN PODGERS E DEL NIPOTE WILL MARKS DURANTE IL REGNO DI GIACOMO I

di Michele E. Puglia

"SCHEDE S."

MICHELE PUGLIA presenta MICHELE PSELLO:
IL TRATTATO DELLE ENERGIE DEI DIAVOLI E CONTRO I MANICHEI, EUCHITI, ENTUSIASTI E ALTRI ERETICI DEMONIACI (1573-2019).

"SCHEDE S."


L'UNIVERSO SECONDO STEPHEN HAWKING
Con nota sul Dio biblico e Dio astro-fisico.

Scarica PDF


L'UNIVERSO IN POCHE RIGHE

Scarica PDF

di Michele E. Puglia

"SCHEDE S."


ISRAELIANI E PALESTINESI E LE GUERRE DI RELIGIONE

SOMMARIO:
PREMESSA; IL NUOVO CALIFFATO; L'UMANITA' VIOLENTA E SOPRAFFATTRICE; CON IL MONOTEISMO HANNO INIZIO PERSECUZIONI E GUERRE; LA TERRA SANTA TERRA INFERNALE; LA PACE RAGGIUNGIBILE CON L'INTEGRAZIONE; LA COMUNITA' INTERNAZIONALE L'ONU E LA NATO.

di Michele E. Puglia

"SCHEDE F."


IL “COGITO, ERGO SUM” DI CARTESIO CON LE S SCOPERTE SUL CERVELLO E’ DA INVERTIRE IN “SUM, ERGO COGITO”.

SOMMARIO: CARTESIO E LA GLANDOLA PINEALE SEDE DELL’ANIMA; INTRODUZIONE (In Nota I GIOVANI E L’ITALIA CHE PIANGE); IL CAMMINO DELLE SCIENZE NEL XV E XVI.MO SECOLO; L’ESISTENZA DELL’ANIMA E’ PIU’ CERTA DI QUELLA DEL CORPO (In Nota: LA PSICHIATRIA NELL’ANTICHITA’); IL CERVELLO UMANO E L’ANIMA SECONDO CARTESIO; LE PROVE DELLA ESISTENZA DI DIO E DELL’ANIMA OSSIA I FONDAMENTI DELLA METAFISICA NEL “DISCORSO SUL METODO”; LA GLANDOLA IL CERVELLO UMANO L’ANIMA E “GLI SPIRITI ANIMALI” NEL TESTO SU ”L’UOMO”: CONCLUSIONI.

di Michele E. Puglia

"SCHEDE F."


Risalat - Hayy ibn Yaqzan
TRATTATELLO DI VIVO FIGLIO DI VIGILANTE* ovvero IL FILOSOFO AUTODIDATTA
(LA STORIA ORIGINALE DI ROBINSON CRUSOE)

SOMMARIO: INTRODUZIONE; PROLOGO; ABÛ BAKR; ABÛ NASR; ARISTOTELE; ABÛ HÂMID AL-GAZÂLÎ (In Nota: AL-GHAZALI E IL DECLINO DELLA CIVILTA’ MUSULMANA); DALLA NASCITA AI SETTE ANNI- IL SOLE; DAI SETTE AI VENTUNO ANNI (LA VONOSCENZA DEL CORPO UMANO); DAI VENTUNO AI VENTOTTO (LA CONOSCENZA DEGLI ORGANI DEL CORPO UMANO); DAI VENTOTTO AI TRENTACINAUE (LA CONOSCENZA DEGLI ASTRI E IL LORO CREATORE); DAI TREMNTACINQUE AI QUARANTANOVE ANNI (L’ESSENZA DIVINA); IN SOCIETA’ (ASAL E SALAMAN); CONCLUSIONI.

di Michele E. Puglia

"SCHEDE F."


I TAROCCHI TRA IL LIBRO DI THOT E IL CORPUS HERMETICUM:

SOMMARIO: INTRODUZIONE; LE XXII CARTE DEI TAROCCHI E LA LORO ALLEGORIA; DIVISIONE DELLE CARTE LE VIRTU’ CARDINALI IL RE TRIONFANTE; TAROCCHI CINESI SPAGNOLI E FRAMCESI; L’ESOTEISMO DEI TAROCCHI E LA DIVINAZIONE; IL CORPUS ERMETICUM: LA LEGGENDA - I ROSA-CROCE E LA MASSONERIA; IL CORPUS HERMETICUM: LA RIVELAZIONE E IL CONTENUTO; NASCITA E VICISSITUDINI DI ISIDE E OSIRIDE E DIVINITA’ EGIZIE; ISIDE E OSIRIDE E IL TRIBUNALE DEI DEFUNTI.

di Michele E. Puglia

"SCHEGGE"
NOVITA’ LETTERARIA


IL BUSCAPIÉ DI MIGUEL CERVANTES de Saavedra

di Michele E. Puglia

"SCHEGGE"


MATTEW HOPKINS IL TERRIBILE SCOPRITORE DI STREGHE
(nel racconto di Walter Scott)

SOMMARIO: IL CACCIATORE DI STREGHE; IL MARCHIO DEL DIAVOLO; LA PROVA DELL’ACQUA; LA LETTERA DI HOPKINS; LE ALTRE TORTURE; IL PROCEDIMENTO INUMANO A OALY E TRING; LA PROFETESSA JOANNA; LA ABOLIZIONE DELLO STATUTO DI GIACOMO I.

di Michele E. Puglia


PER SOSTEGNO RIVISTA: Rivista Storica Virtuale, Riviera Matteotti, 69 - 30034 MIRA (VE) Italy.
 AVVERTENZA : Gli indirizzi sottoriportati sono riservati esclusivamente alla corrispondenza privata con la Rivista.
In aderenza a quanto disposto dalla legge sulla riservatezza (privacy), si fa espresso DIVIETO di inviare pubblicità od offerte di qualsiasi genere.
Per segnalazioni relative ai contenuti, scrivere alla    Redazione della Rivista Storica